The inbetweeners – Sitcom (voto:7/10)

The Inbetweeners

SCHEDA TECNICA


GENERE: Sitcom

STAGIONI: 3

EPISODI: 18

PRODUZIONE: Regno Unito

ANNO: 2008-2010

CONSIGLIATO A: Amanti delle sitcom trash. Humor, volgarità d’autore e tre sfigati con ormoni a mille.

INTERPRETI: Simon Bird (Will McKenzie)Blake Harrison (Neil Sutherland)James Buckley (Jay Cartwright)Joe Thomas (Simon Cooper).

RECENSIONE GENERALE


Innovativa, irriverente, sboccata sitcom britannica che racconta le (dis)avventure di quattro adolescenti sfigati ma non troppo (inbetweeners appunto) presso l’istituto scolastico Rudge Park Comprehensive.

La serie inizia con il secchione Will che si trasferisce nella scuola pubblica di un anonimo sobborgo londinese. Qui fa la conoscenza di Jay, ossessionato dal sesso (che però non pratica purtroppo per lui, nonostante si vanti di avventure abbastanza improbabili), dell’ingenuo Neil (il belloccio del gruppo) e del romantico Simon, da sempre innamorato della sua amica Carli. Insieme i quattro, avendo sempre come obbiettivo primario far colpo sulle ragazze organizzeranno (o almeno ci proveranno) feste, architetteranno piani, scorrazzeranno per la città e combineranno un bel pò di guai, nell’attesa che l’età adulta faccia capolino nelle loro teste e spazzi via la spensieratezza della gioventù.

Scritta da Damon Beesley e Iain Morris, trasmessa in Italia  su MTV, candidata ai BATFA (British Academy of Film and Television Arts) per ben due volte nel 2009 e 2010, “the inbetweeners”  è diventata un vero e proprio cult in patria, osannata da pubblico e critica, ed ha dato origine ad un film (“finalmente maggiorenni”) ed un remake americano.

Gli episodi, di circa 21 minuti ciascuno, sono avvincenti e ben congegnati, il linguaggio esplicito e volutamente volgare suona familiare al target di riferimento della serie, le battute sono divertenti (magari a volte un po troppo british), si parla di sesso tutto il tempo, ci sono le belle ragazze e c’è l’amore non corrisposto di Simon per Carli, ogni tanto tra un due di picche e l’altro si combina qualcosa, cosa si può volere di più da una sitcom?

Straconsigliato agli orfani di “Skins” ed agli amanti del trash intelligente.


  1. First Day – Il primo giorno di scuola
  2. Bunk Off – Stato di ebbrezza
  3. Thorpe Park – Lo sportello
  4. Girlfriend – Prime esperienze
  5. Caravan Club – Tutti al campeggio
  6. Xmas Party – Il ballo della scuola
  1. The Field Trip – Una gita istruttiva
  2. Work Experience – Esperienza di lavoro
  3. Will’s Birthday – Il compleanno di Will*
  4. A Night Out in London – Una serata per locali*
  5. The Duke of Edinburgh Awards
  6. Exam Time -Tempo di esami

Trailer: 

VOTA LA SITCOM!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars6 Stars7 Stars8 Stars9 Stars10 Stars (1 voti, media: 7,00 su 10)

Loading...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: