Tre giovanissimi protagonisti per raccontare l'avventura del primo bacio e del primo amore: Hervè, quattordicenne sfigato, bruttino e che pensa solamente al sesso, il suo amico Camel (piu sfigato di lui) e Aurore, la ragazza più bella della classe, che inspiegabilmente si invaghisce di Hervè. Sullo sfondo inquietitudini, risate, sentimento ed un pizzico di nostalgia