Camille, 15 anni, si innamora perdutamente di Sullivan, 19 anni. L'intensità del sentimento di Camille diviene insostenibile per il ragazzo, che decide di partire per il SudAmerica alla ricerca di se stesso. E' l'inizio di un incubo per Camille, dal quale uscirà soltanto anni dopo grazie all'incontro con l'architetto Lorentz;