Emotivi anonimi (voto:5/10)

SCHEDA TECNICA


REGIA: Jean Pierre Améris

GENERE: Commedia

PRODUZIONE: Francia, Belgio

ANNO: 2010

DURATA: 80 min.

CONSIGLIATO A: Chi ha avuto un amore tormentato.

INTERPRETI: Benoît Poelvoorde, Isabelle Carré, Lorella Cravotta, Lise Lamétrie, Swann Arlaud, Pierre Niney, Stéphan Wojtowicz.

TRAMA – RECENSIONE


Ci risiamo. Ecco un altro regista francese che crede basti una protagonista stralunata e colori caldi per imitare la magia de “il favoloso mondo di Ameliè”. O che sia sufficiente tirare in ballo il cioccolato per ricreare l’armonia di “chocolat”.  Ecco un altro regista francese troppo compiaciuto di sè che parte da un’idea strampalata e ci costruisce sopra una commedia banale prevedibile e noiosa, che però incredibilmente è stata accolta bene dalla critica.

Non parlerò della trama poichè non voglio involontariamente invogliare nessuno a perdere un’ora e trenta del proprio tempo dietro sorrisetti falso-imbarazzati, scene ridicole e trovate degne quasi di un film dei Vanzina (okay, okay ho esagerato). Non analizzerò nemmeno troppo le performance degli attori: inverosimili nella parte dei timidi, melensi e fastidiosi, riescono raramente a strappare qualche sorriso.

Vi riporterò solo alcune delle frasi tratte da recensioni “autorevoli” e poi consegnerò il film all’oblio che merita e mi farò una ragione del fatto che essere regista ed essere francese non vuol dire automaticamente fare belle commedie.

Si accettano critiche ovviamente…

“Francese, timido, educato, non anonimo, il film di Améris visualizza la volontà iperemotiva di mantenere tutto, il più possibile, immobile con una dimensione contemporanea presente, e insieme fuori dal tempo, dove i colori degli abiti, la fisicità degli interpreti e alcuni intermezzi canori spingono alla fiaba” (n.d.a ma è necessario usare questo linguaggio contorto per una recensione?) – comingsoon

“Isabelle Carré e Benoit Poelvoorde formano sullo schermo una coppia affiatata, capace di trasmettere, con grande espressività e un’ottima padronanza dei tempi comici, attrazione e diffidenza, sincerità e imbarazzo, e tutta la tenerezza che è forse l’aspetto più bello e commovente dell’inizio di una storia d’amore.” – www.movieplayer.it

Mah!

Trailer:

VOTA IL FILM!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars6 Stars7 Stars8 Stars9 Stars10 Stars (3 voti, media: 5,00 su 10)

Loading...

Comments

  1. By irene

    Rispondi

  2. By Gaetano

    Rispondi

  3. By irene

    Rispondi

  4. By Gaetano

    Rispondi

  5. By irene

    Rispondi

  6. By Gaetano

    Rispondi

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: