Drammatico Archive

Blue Valentine (voto:7,5/10)

Dean e Cindy sono una coppia di sposi trentenni cui la vita ha scaricato addosso una buona dose di problemi e responsabilità. Si sono amati profondamente in passato, ma il tempo ha logorato i loro sentimenti e prosciugato la loro vitalità. Mentre compiono un ultimo disperato tentativo di salvare il loro rapporto, trascorrendo una notte

Cane di paglia (voto:8,5/10)

Un matematico americano si trasferisce nella campagna inglese con la bellissima moglie per studiare. L'uomo sopporta con stoicismo gli insulti dei contadini, che lo prendono pesantemente in giro ogni volta che lo incontrano. Ubriachi, alcuni di essi stuprano a sua insaputa la moglie. Quando però il gruppetto di uomini, armati, assalta la sua casa per linciare un

Crying out love, in the center of the world (voto:7,5/10)

Quando una persona muore, muore anche l'amore che gli altri hanno provato per lei? Questo il tema del film di Isao Yukisada, tratto dal best-seller dal titolo omonimo che ha venduto nel mondo oltre tre milioni di copie.

Cyclò (voto:8/10)

Ho Chi Minh city, ex Saigon, Vietnam. Cyclò, un ragazzino poverissimo, per sbarcare il lunario lavora come portatore di risciò. E' un lavoro faticoso, che lo impegna molte ore al giorno e a fine giornata lo lascia senza forze e con i piedi gonfi e doloranti, ma è il lavoro che suo padre fece per

Evil il ribelle (voto:7,5/10)

Svezia, anni '50. La vita del sedicenne Erik è segnata da duri conflitti con il patrigno e violenza. Espulso dalla scuola viene trasferito al collegio di Stjärnsberg come ultima chance per ottenere il diploma e cambiare la propria vita. Ma Stjärnsberg non è il paradiso che appare.

Fate come noi (voto:6,5/10)

Un piccolo film italiano realizzato con garbo e senza retorica, che proprio grazie alla sua freschezza, entra sottopelle e lascia quella sensazione di benessere tipica di un certo cinema nostrano. L'ambientazione è quella della borgata romana ed i protagonisti sono due ragazzi, Pechino e Bove, il primo sempre a corto di soldi, il secondo spacciatore

Fuori dal mondo (voto:7,5/10)

A suor Caterina (una splendida, e non solo esteticamente, Margherita Buy), per pura coincidenza viene affidato un bambino da poco abbandonato in un parco. Ad averlo trovato è stato, in realtà, un uomo agli arresti domiciliari che, appunto per questo, non può portarlo in ospedale.