Film U-V Archive

Un amore di gioventù (voto:7/10)

Camille, 15 anni, si innamora perdutamente di Sullivan, 19 anni. L'intensità del sentimento di Camille diviene insostenibile per il ragazzo, che decide di partire per il SudAmerica alla ricerca di se stesso. E' l'inizio di un incubo per Camille, dal quale uscirà soltanto anni dopo grazie all'incontro con l'architetto Lorentz;

Universitari, molto più che amici (voto:3,5/10)

Tre squinternati universitari - il sensibile Carlo, l'aspirante comico Alessandro ed il muscoloso iraniano Faraz - sono costretti a condividere la loro casa in affitto con tre studentesse, Giorgia, Francesca ed Emma.

Venuto al mondo (voto:7/10)

Una coppia di interpreti d'eccezione (Emile Hirsch e Penelope Cruz) ed un ottimo cast di comprimari sono gli ingredienti che il regista usa per raccontare la tormentata storia di Gemma e Diego, lui fotografo giramondo, lei studentessa universitaria alle prese con una ricerca sullo scrittore Ivo Andric. L'amore che scocca tra i due è l'inizio

Vita di Pi (voto:7,5/10)

una tigre del Bengala ed un adolescente indiano di nome Piscine sono costretti, dopo un drammatico naufragio, a convivere (e sopravvivere) per 227 giorni su una scialuppa di salvataggio in balia dell'oceano Pacifico.

Viva la libertà (voto:8/10)

Enrico Oliveri (un grande Toni Servillo) è il segretario del maggior partito di opposizione. I colori delle bandiere e la foto di Enrico Berlinguer, che campeggia in sede, tolgono ogni dubbio sul fatto che si tratti del Partito Democratico. Oliveri non ha carisma. Ha perfino fatto le scelte sbagliate, forse troppo ‘moderate’. Decide di abbondare