Braquo – Serie TV (voto:7,5/10)

braquo

SCHEDA TECNICA


GENERE: Poliziesco

STAGIONI: 2

EPISODI: 16

PRODUZIONE: Francia, Belgio

ANNO: 2009 – in produzione

CONSIGLIATO A: Chi ama i polizieschi ad alta tensione. Dirige un ex-poliziotto.

INTERPRETI: Jean-Hugues Anglade (Eddy Caplan), Nicolas Duvauchelle (Théo Wachevski), Karole Rocher (Roxane Delgado)Alain Figlarz (Serge Lemoine), Joseph Malerba (Walter Morlighem).


RECENSIONE GENERALE


Olivier Marchal è un ex-poliziotto francese divenuto regista, attore e sceneggiatore. Mi aveva notevolmente affascinato con il suo “36 Quai des Orfèvres” (un poliziesco dai toni violenti e dal ritmo serrato) per cui quando ho letto il suo nome tra i creatori della serie Braquo” non ho esitato a dare una chance al telefilm e mi sono gettato a capofitto nella sua visione.

Mi ha trovato quattro giorni dopo mia madre, in stato catatonico di fronte alla TV, che farfugliavo “a quando il seguito? a quando il seguito?”.

16 episodi divisi in due stagioni, tengono ognuno con il fiato sospeso dal primo all’ultimo minuto grazie a dei personaggi ottimamente caratterizzati, una fotografia fredda e cupa, un tema generale – l’amicizia ed il confine sottile tra legalità ed illegalità – estremamente interessante ed il realismo tipico dell’eclettico regista.

La serie (caro Olivier, puoi ingannare gli altri, ma non un maniaco “seriale” come me) appare chiaramente ispirata all’americana “the shield”: anche lì ritroviamo dei poliziotti corrotti costantemente in bilico tra bene e male ed anche lì la lealtà estrema tra i membri del gruppo è la caratteristica fondamentale di ogni episodio.

Ai temi che hanno fatto la fortuna di uno dei miei telefilm made in USA preferiti però Marchal aggiunge un realismo più spinto ed efficace  (merito probabilmente del suo passato nelle forze dell’ordine) unito ad uno stile asciutto ed inconfondibile che ormai è divenuto il suo marchio di qualità.

La storia prende il via quando quattro agenti di un dipartimento di Polizia di Parigi  (Eddy Caplan, Walter Morlighem, Théo Wachevski e Roxane Delgado), per preservare l’onore di un loro collega suicidatosi dopo essere stato accusato di metodi violenti durante un interrogatorio, decidono di superare il confine che separa la legge dalla giustizia personale; finiranno in una spirale di violenza e morte che ad ogni puntata cercherà di inghiottirli, fatta di intrighi, tradimenti, sangue e menzogne, alla quale riusciranno a sottrarsi soltanto grazie all’amicizia che li lega ed una buona dose di fortuna.

Due parole sui personaggi per permettervi di capire con chi avete a che fare:

  • EDDY CAPLAN: Quarant’anni circa, grande esperienza sul campo, è il carismatico leader della squadra. Farebbe di tutto per salvare dalla prigione (o dalla morte) i propri colleghi, ai quali è legato profondamente. Combattente nato, Caplan non esita ad infrangere le regole per soddisfare la sua sete di giustizia.
  • THÉO VACHEWSKI: 32 anni, single, Thèo è il punto debole del gruppo. Drogato, impulsivo, amante dell’avventura e delle belle donne, nonostante i suoi modi strafottenti comunque non abbandonerebbe mai i suoi colleghi.
  • WALTER MORLIGHEM: Sposato, 4 figli. Taciturno, efficiente e legato a Caplan da una amicizia indissolubile, è spesso a corto di soldi a causa del vizio del gioco che ha lentamente logorato il suo matrimonio.
  • ROXANE DELGADO: Unica donna, poliziotta figlia di poliziotti, Roxane è dotata, leale verso il team ma spesso critica su determinate scelte. Non esita a manifestare il proprio dissenso quando si tratta di violare la legge.

Osannato da pubblico e critica, record di ascolti in Francia, “Braquo” unisce alla qualità tecnica ed artistica il meccanismo tipico del finale sospeso che lascia lo spettatore in trepidante attesa della puntata successiva e smentisce una volta per tutte la cattiva fama dei prodotti europei, spesso considerati di serie B (talvolta a ragione) rispetto ai loro fratelli d’oltreoceano.


  1. Il peso della vendetta – Max
  2. Complici – La ligne jaune
  3. La testa sotto la sabbia – La tete dans le sac
  4. Dall’altra parte – L’autre rive
  5. Una lunga notte – Loin derriere la nuit
  6. Il prezzo da pagare – Tarif de groupe
  7. Braccato – Tangente
  8. Mors tua – Eddy
  1. I Dannati – Les damnes
  2. Soli contro tutti –  Seuls contre tous
  3. Tutti per uno – Tous pour un
  4. Lupi e agnelli – Chevres et chacals
  5. L’infiltrato – Infiltre
  6. Madre e Patria – Mere (e) patrie
  7. A carte scoperte – Au nom du pire
  8. La resa dei conti – 4 moins 1

Trailer: 

VOTA IL TELEFILM!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars6 Stars7 Stars8 Stars9 Stars10 Stars (5 voti, media: 9,40 su 10)

Loading...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: